31 luglio 2011

Pro e contro del periodo feriale


Contro: il tempo veramente brutto. Pro: Cape ha finalmente imparato a fiutare il tabacco come vuole la migliore tradizione nordica.

Daddy, interroga me.

... Eccomi di ritorno. I compiti li ho finiti. Per l'ora di "Mostra e dimostra" ho preparato un modellino perfettamente funzionante di deltaplano per cani. Prepara psicologicamente il TUO di cane. Ho pensato che potremmo lanciarlo dal 3 anello e poi recuperarlo (metti che ci sia da contestare anche nel secondo tempo).
La mela....te l'avevo portata, giuro. Qualche infame gaglioffo l'ha sotratta dal mio zaino!!!

30 luglio 2011

Amarcord



Sto bene amici!

E' tutto sotto controllo. Stamattina mi sono svegliata con una palpebra gonfia. Menomale che non somatizzo le brutte notizie..

29 luglio 2011

Miniscule


Sullina, suvvia, ripigliati!
Quando sono stanco, mia figlia mi fa vedere questo.
Provalo, non dirmi che non ti strappa un sorriso.
C'è una morale, quelle mosche sono gobbe.

Tu quoque, Mirko


Mi piace ricordarti così: con solo la maglia del Montenegro. Spero che ti vada via il sorriso e che vivrai il peggior periodo della tua carriera. Questo non avresti dovuto farmelo. Non me lo meritavo proprio.. Daaaai, come cappero farò a gioire dei tuoi gol? Come farò ad aspettare gli highlights delle tue imprese? Con che coraggio aspetterò fuori da SanSiro il pullman della pisella per salutarti? Ho il vomito..
Per non parlare della maglia rosa, santo cielo. Che amarezza.
Non hai idea della disperazione in cui sto versando. Sono triste, delusa e inconsolabile.

Sullina ti sono vicino.


Mirkooooooooooooooooo!

Per puro amore della verità aggiungo che, per me, non abbiamo perso molto.

Qui si mette male...

28 luglio 2011

I spik inglisc veri uell



Buongiorno, sono la vecchia maestra d'inglese del redattore di Tuttosport.
Dopo aver visto quello che ha appena scritto (JU are beautiful) volevo solo mandare a 'fanculo il mio allievo.
Testina, sapevo che da un gobbo non poteva venir  fuori niente di buono.

SCOOP!!!

La nazionale carcerati sta trattando Pato

maroNNa, si è rovinato pure quello buono!

Ad opera del geniaccio Coccoz, impossibilitato a postare. E' riunchiuso nella camera oscura.

27 luglio 2011

Sangue dal naso



Ha smesso adesso.
Gente che giornata!
Speriamo meglio domani.

Rassegna stramba




Quasi pronto il Conad Stadium







Circa 70 richieste di taggare sta foto in un giorno, che ci ho messo 30 secondi a fotoscioppare.

Quando cerco di creare dei capolavori non mi caga nessuno.

Il crudele destino di noi grafici.

Sob e azz...




Un passo indietro



Raccolgo l'invito fatto di là da Coccoz.

Agnello, fai un passo indietro per rasserenare gli animi.

26 luglio 2011

Ti prego fallo!!!

Ma se non lo vuoi fare continua a dirlo.


La Juventus continuerà a perseguire i due titoli che le sono stati tolti, "preferibilmente nell'ambito nelle strutture della Lega - scrive il New York Times - ma se necessario anche davanti ai tribunali ordinari".


Se questo pirla ricorre alla giustizia ordinaria la Fifa può arrivare fino alla radiazione della pisella.
Purtroppo gli avvocati, ad un certo punto, gli diranno ok, adesso basta, torna a giocare con le macchinine.
Quel giorno dirà che purtroppo l'inganno perpetrato ai danni della juve fu stato studiato a tavolino sin nei minimi particolari. Tutta colpa di Moratti.


Dio come godo, la pisella è diventata la più squallida delle provinciali.






Nella foto: Uuuuuuuueeeeeeee Marmotta, va che idea: praticamente penso che potremmo ricorrere alla cig ordinaria per tutti quei giocatori che non riusciamo a vendere. 

Porque?

In Argentina, per salvare il River Plate dalla sua prima retrocessione, si sono inventati una super serie A comprendente anche la serie B.

Porque?
Porque Tuttosport nel 2006 non lanciò questa meravigliosa idea?
Adesso mi aspetto che saltino delle teste in redazione.

Ma ci sarà sicuramente sotto lo zampino di GuidoRossiTronchettiProveraMorattiPalazzi.


Nella foto: una porquetta.  Ho fame.

Pelopoli

Comunicato ufficiale.

La Federazione Peli Pubici E Del Culo Del Cane (il cui logo è ancora in fase di studio) comunica che, al fine di riportare quel clima di pace  e serenità che da sempre la contraddistingue, ha deciso che al più presto si terrà un nuovo quizzone.
Verrà emesso un comunicato, che verrà pubblicato anche sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica,  due giorni prima l'apertura del concorso.

Nell'attesa che al cane ricrescano i peli vogliate carpire i nostri più cordiali saluti.

Il Presidente

25 luglio 2011

Quizzone


A che cosa serve l'oggetto disegnato?
Per chi vince (senza l'aiuto di internet, ma che ve lo dico a fare?) due peli pubici del mio cane.
Non chiedetemi un aiuto perché vi ho già aiutato..

























Vabbè ha vinto sullina ma:
1) ha partecipato solo lei ( ma non è colpa sua)
b) per me ha barato...

Comunque i peli te li mando al negozio.
Ora vo a strapparli a crudo al cane.

Complimenti dalla direzione!

E la terra tremò..

Posso uscire ora?

ps. cos'avrà mai da ridere quello là dietro..

Tanto per postare qualcosa...

23 luglio 2011

Non perdete questa occasione



IN ESCLUSIVA!!! Solo per gli affezionati lettori del blog.

Big Andrea Jim Agnelli
Limited Edition!!!

Non aspettate gli ultimi giorni per acquistare i regali di Natale.
Quest'anno comprate intelligente.
Fate divertire i vostri bambini, fate provare loro l'ebrezza della presidenza!!!

Edizione limitata, solo pochi esemplari (29 ma 2 sono difettati) per il gioco dell'anno che spacca di brutto.

Frasi registrate da sburro: "Una volta di più - ne parlo spesso con mio cugino e con tutta la mia famiglia - il motivo per il quale sono arrivato io è perchè crediamo nella Juventus, perchè la Juventus è un asset nel lungo periodo, perchè crediamo in un programma di lungo periodo. Però sappiamo che veniamo giudicati settimanalmente: una settimana siamo dei fenomeni, una settimana siamo dei coglioni; questo è il calcio".  

Attenzione, compratelo oggi,  questa è la settimana da coglioni!!!

E se schiacciate il bottoncino... parte l'esposto!


Bambini piangete che il papà ve lo compera.

Cribbio


Mi si è rotto il PIL!
Io venivo da destra, entro in ufficio ma non so chi l'avesse lasciato dietro la porta.
L'ho solo sfiorato, giuro!!!
Ho cercato di alzarlo, ma da solo non ci riesco.
Ci ho messo due cerottini.
Adesso non piange più ma chi lo sente Tremonti?


Quando arriva la signora delle pulizie gli faccio una piazzata, che la deve piantare di lasciare le cose in giro.

22 luglio 2011

Lettera aperta ad Andreino l'Ovino


Repubblica, 7 marzo 2005
Dick Pound, presidente dell'Antidoping mondiale dopo la sentenza
di Torino. "Il club dovrebbe ridare indietro quello che ha guadagnato"


SIGNOR Dick Pound, è informato sulla sentenza Juve?
"Sì. Ho seguito la vicenda sui giornali, all'estero ne parlano. Io vivo in Canada e sto aspettando alcune traduzioni degli atti del processo e della motivazione della sentenza".

La sua impressione, come presidente della Wada, l'Agenzia mondiale antidoping?
"Che ci siano pochi innocenti. I calciatori sapevano, i dirigenti anche. Il calcio ha sottovalutato l'uso del doping o meglio lo ha nascosto. Non si deve sapere, non si deve chiedere. I presidenti strapagano i giocatori, li vogliono in campo, non fuori per squalifica. Hanno sborsato soldi, non vogliono vedere vanificato il loro investimento. Già me li vedo: come osate fermare un mio campione?".

Ecco, appunto, come osare?
"Chi sbaglia paga. Io sono avvocato, se faccio errori ne sopporto le conseguenze. Chi pubblica notizie false viene licenziato, no? Chi non rispetta le regole deve renderne conto. 281 medicinali nell'armadietto del dottore: non era una squadra, ma un pronto soccorso, io sono rimasto fermo al fatto che chi fa sport è in buona salute".

E ora cosa dovrebbe succedere, signor Pound?
"La Juventus tutta dovrebbe essere punita. Quello che faceva non era a caso, il doping era deliberato e programmato. Giocatori ingenui e inconsapevoli? Ma chi ci crede? Non mi si venga a dire che è stata solo colpa di un medico impazzito. La Juve ha frodato e ha guadagnato su quella frode: in fama, soldi, pubblicità".

Quindi?
"Quindi a parte annullare i titoli dovrebbe anche ridare indietro quello che ha guadagnato illegalmente, e magari dovrebbe darlo alla Wada, almeno avremo più mezzi per combattere il doping. Mi auguro che in Italia Coni e Federcalcio stiano pensando a dare segnali forti, una specie di ammonimento severo, alla Juve e a tutte le altre squadre. Non si tratta di vendetta, ma di giustizia, un modo per dire: attenzione, vi teniamo sotto controllo, non potete continuare così. Perché il doping nel calcio c'è stato e c'è, è diffuso, ma bisogna avere voglia di cercarlo. E dichiarare tolleranza zero ai dopati, anche a quelli del pallone".


Comè si dice?
L'ETICA NON SI PRESCRIVE

21 luglio 2011

I compiti per le vacanze



Studiate perché poi interrogo.

..stardi!


Sabato mattina sarò il solo ad alzare il pil.
Sia chiaro, ci riesco senza viagra.

Daddy Store







20 luglio 2011

Sullinaaaaaaaaaaa



Tutto bene?

19 luglio 2011

Trentatre trentini



Arturoooooooooo!
Non mi sono dimenticato ma dall'ufficio non accedo a youtube.

Ah, che bella giornata di..


..RELAX

Mille milioni

Ho letto alcuni commenti dei gobbi su Tuttosporc:


- Andrea, non  mollare 10 milioni di tifosi sono con te

- Andrea, non mollare  12 milioni di tifosi sono con te

- Andrea, non mollare  14 milioni di tifosi sono con te

- Andrea, non mollare  15 milioni di tifosi sono con te


Avete appena assistito alla moltiplicazione delle merde.

18 luglio 2011

IN-CULATO


La Figc rigetta l'esposto gobbo.
E secondo me gli è pure piaciuto

Bevi Spadozzi!


e per chi è astemio

Meglio emigrare.

La nuova finanziaria ci costerà cara: mutui più pesanti, ticket e via dicendo.
La classe politica ci chiama al sacrificio.

Poi leggi questo blog  e ti chiedi perché.
Non si tratta di destra o sinistra, qui si tratta di capire quanto la classe politica italiana sia andata oltre ogni limite.
La nostra non è una democrazia, se lo fosse sarebbero state prese le opportune contromisure.
Basta alla politica di professione, basta.
Non si può dar modo a dei ladri di insediarsi, intrallazzare, farsi i cazzi loro a spese della collettività.
Massimo due mandati e poi a casa, non si può più essere rieletti.

E chi ruba restituisca il malloppo.

16 luglio 2011

CIAO, RAGAZZI...



Ci siamo. Butto in valigia le ultime cose, poi siamo pronti.

Ci mancherete.

A presto, gombadeys carissimi.

(Nella foto Io, Loden e la pargolina con i capelli tagliati "alla maschietta". Mi è sempre piaciuto Loden in costume.)

La cruditè


Cape, Sullina
vanno bene le larvine di vespa come antipasto, magari su crostini di pus.

Poi però un piatto leggero, estivo.: Lingua alla Cruditè
Evitiamo però le filiere, basta con i passaggi intermedi, gustatela direttamente dal produttore.


AGGIORNAMENTO
Attenzione all'approccio.
Non dimenticate che siete a pranzo, non dimenticatelo mia, non lasciatevi prendere dalla situazione che poi è un disastro. Le vacche sanno fare il loro mestiere.

"A Yeh Embang, nella regione di Jembrana a Bali (Indonesia)un ragazzo disoccupato di 18 anni, taleNgurah Alit, è stato colto in flagrante nudo in una risaia, mentre stava avendo dei rapporti sessuali con una mucca.
Quando è stato interrogato sulla vicenda, ha ammesso l’azione, ma si è giustificato asserendo che la colpa era dell’animale, che “lo aveva sedotto” con parole dolci e lusinghiere.

Un'altro modo di vedere le cose

C'è chi contesta la fine perché ritiene che il Consiglio federale abbia mancato di assumersi una responsabilità politica, decidendo di non avere competenza a revocare lo scudetto 2006. Ma c'è anche chi contesta l'inizio di tutta questa storia. Il Brescia, attraverso il suo avvocato Bruno Catalanotti, se la prende infatti con l'indagine di Stefano Palazzi nata sulla base delle nuove intercettazioni: ecco, quell'indagine non sarebbe mai dovuta iniziare visto che i termini della prescrizione erano già scaduti quando il procuratore ha aperto il fascicolo. Si arriva persino a ipotizzare un «illecito disciplinare» per Palazzi.
Per questo il Brescia depositerà all'Alta corte di giustizia presso il Coni 42 pagine di una richiesta di annullamento del provvedimento di Palazzi - giudicato «abnorme» -, quello dove c'è scritto sì che i fatti che riguardano Facchetti, Moratti, altri 14 tesserati e 8 società sono archiviati per prescrizione, ma dove c'è anche una valutazione dettagliata nel merito (che rileva «illeciti») che non ci dovrebbe essere.
Ma che c'entra il Brescia? C'entra perché Palazzi si occupa anche di Nello Governato (ex giocatore e ex dirigente di Lazio, Bologna e Brescia) e di una sua telefonata a Pierluigi Pairetto, che per il procuratore avrebbe violato l'art. 1 (lealtà). Per Pairetto, Governato è «un consulente del Brescia». Cosa non vera secondo il club, impegnato nel processo penale in corso a Napoli come parte civile, e in cerca quindi di un risarcimento danni. Ecco, l'avvocato Catalanotti ha interesse che neanche un'ombra resti sul Brescia e vuole contestare il «così fan tutti» delle difese di Moggi&Co. Ma, cosa che ha interesse più generale, chiede che quanto scritto da Palazzi diventi carta straccia. Si appella agli articoli 129 e 408 del codice di procedura penale: in sostanza, «è vincolante il precetto di dichiarare immediatamente l'esistenza di una causa di estinzione del fatto, e di astenersi da qualsivoglia attività di indagine e da qualsivoglia motivazione, soprattutto in malam partem, circa la sussistenza del fatto».
Insomma, non appena Palazzi avesse accertato la prescrizione, avrebbe dovuto «far cader la penna», per ragioni di «economia processuale» e per tutelare il diritto alla difesa. Altro che istruire un'indagine e scrivere giudizi di censura. Per questo Catalanotti chiede che si mantenga la prescrizione, ma vengano tolti i riferimenti ai comportamenti dei singoli e chiede che la formula usata da Palazzi «non sono emerse fattispecie di rilievo disciplinare non prescritte» sia cambiata in «perché i fatti segnalati (...) ove anche costituissero condotte disciplinarmente rilevanti, sono prescritti». Se l'Alta Corte gli desse ragione, dai documenti ufficiali scomparirebbe ogni censura e ogni eventuale figuraccia.

15 luglio 2011

La pazienza ha un limite.


Finirà che darò ascolto a Loden.

Devo cercare una punizione esemplare...

La boutique in cui si veste Ibra



Linea abbigliamento Spadozzi


Cominciamo con una semlpice t-shirt venduta al modico prezzo di 27,5 euro.
Si può pagare con le comode banconote da 25 euro e le pratiche monete da 2,5 euro.
I conti tornano, perciò i domestici si affrettino a rassettare le stanze.

14 luglio 2011

Il Daddy risponde (rubrica settimanale)



Daddy è vero che il primo pasto della giornata è quello più importante? Se si, cosa pensi del prodotto sopra pubblicizzato?? Si ringrazia il guru per la disponibilità

Bozza nuovo logo Spadozzi




Chiedo aiuto, suggerimenti e commenti agli illustri confratelli.

Ehm, ehm, ehm..

Scusa Thiago, questo microfono non funziona. Mi fai usare l'altro?

Perchè è necessario sapere bene la lezione



Forse ci daranno una nuova patch



Io la metterei sempre davanti, ma un pò più in basso.

Il Daddy ha sempre ragione

Sullina, ti presento i genitori dei Take That



Spadozzi's in the Universe


(Qui ci sarebbe voluta la mano magica del Coccoz, speriamo torni presto alla luce)


13 luglio 2011

CIAPA QUESTO


Ieri sera sono tornata indietro di 16 anni.
Serata ignorante, ma è stato bellissimo.

Never Forget- Take That

Pronto il Conat Stadium



Questa la vista dalle tribune.

Complimenti all'architetto.
Sul serio, vedere i pisella boys dal vivo nuoce gravemente alla salute.

Eleganza




Agroppi: “Inter restitutisci lo scudetto 2006, gesto di eleganza”

Ora siamo ansiosi di ricevere lezioni di eleganza anche da bisteccone Galeazzi.

I Pfconsigli del Pfdaddy


La Suma è conosciuta anche con il nome di Pfaffia paniculata 
Gli indigeni dell' Amazonia utilizzano Suma da generazioni per un largo campo di utilizzo: come energizzante, afrodisiaco, ringiovanente, come tonico in generale ma spesso come tonico rinvigorente sessuale.

 

Non ho capito, i giovani dell'Amazzoni si trombano Suma?